Alle volte si comincia a fare qualcosa, come il nostro blog “Io vivo a Tenerife“, solo perché non ci piace come lo fanno gli altri e in un attimo scopri… che quelli che la pensano come te sono veramente tanti! 😉

Era un caldissimo pomeriggio di Dicembre (sembra incredibile dirlo!) e si stava sorseggiando una cañita a bordo piscina con una coppia di Italiani appena arrivati per una vacanza esplorativa  che gli permettesse di capire se e come potevano eventualmente trasferirsi a Tenerife. Raccontavano tutto quello che avevano letto in quegli ultimi mesi sulle varie community internet e candidamente confessavano che erano rimasti negativamente colpiti nel constatare che le informazioni fornite erano sempre confuse e contraddittorie, che le opinioni dei residenti erano assolutamente in contrasto tra loro, che appena facevi una domanda si scatenavano “bagarre” incredibili in cui tutti si scagliavano contro tutti sbranandosi e insultandosi e che, nella migliore delle ipotesi, venivi reindirizzato a dei link governativi che era un po’ come sentirsi dire “Arrangiati”! Ma la cosa che più li preoccupava è che avevano capito che qui sull’isola bisognava stare lontano da tutti gli Italiani, perché erano tutti pronti a rubare e imbrogliare!
Adesso che erano sull’isola non sapevano come muoversi, non avevano idea di dove andare e soprattutto non si azzardavano a chiedere informazioni a nessuno!

io vivo a tenerife ragazza in spiaggia al tramonto

Di tutti quei mesi passati a chiedere continuamente informazioni in qualunque community che portasse la parola “Tenerife” nel titolo, erano rimaste solo poche idee  ma ben confuse e alla fine erano venuti da noi solo perché un amico italiano che si era trasferito sull’isola e che era stato supportato da noi, gli aveva caldamente raccomandato di fare lo stesso…

Passammo con loro una bellissima giornata e un’altra ancora anche il giorno seguente e li accompagnammo a vedere varie situazioni, gli facemmo capire com’era la realtà locale, gli presentammo gente di tutte le etnie, gli dimostrammo che non era necessario contarsi le dita ogni volta che stringevano la mano ad un italiano e dissipammo tutti i dubbi e le paure di cui si erano caricati. Ma gli parlammo anche delle problematiche e dei costi legati ad un trasferimento, delle inevitabili difficoltà e della ricompensa finale che però non necessariamente aveva lo stesso valore per tutti: a molti quest’isola va stretta, ad altri calza come un guanto e tutto, alla fin fine, si riduceva al fatto che siamo tutti diversi e che non sempre quello che va bene a uno va bene anche a un altro!

Alla fine della settimana di vacanza gli consigliammo di non procedere con il loro progetto di trasferimento perché mancavano molte delle condizioni necessarie per compierlo al meglio e di quell’esperienza rimasero due cose: una buona amicizia (ci sentiamo ancora regolarmente con questa famiglia, che ancora oggi ci ringrazia) e la determinazione a costruire un mezzo informativo che fungesse da primo supporto concreto a chi cercava informazioni su Tenerife e soprattutto che si differenziasse da tutte le altre community per equilibrio, onestà informativa e mancanza di conflittualità tra i lettori.

io vivo a tenerife coppia felice che consulta il computer

Dato che già lo faceva per lavoro, si incaricò mia moglie di fornirmi i supporti necessari per cominciare, creando la pagina Facebook , il sito e le grafiche, rincuorata dalle mie rassicurazioni sul fatto che “Noooo, assolutamente non l’avrebbe impegnata molto”!!
Avevamo notato che tutte le community crescevano lentamente e che in 2-3-4 anni avevano raccolto intorno a loro solo qualche migliaio di “interessati” (o di rassegnati?) e quindi ci eravamo preparati anche noi, nella migliore delle ipotesi, a una crescita costante ma lenta EPPURE… la vita ci riserva sempre delle sorprese e alle volte anche molto belle!!! 🙂
Scrivemmo così il primo articolo, poi il secondo e poi, sostenuti dai commenti positivi ricevuti, tutti gli altri e… ad oggi ci ritroviamo ogni giorno sorpresi ad aprire internet e a constatare in quanti siamo diventati e di come l’ambiente che abbiamo creato sia talmente famigliare che spesso vi rivolgete a noi anche solo per fare quattro chiacchiere o per domande che nulla hanno a che fare con il nostro lavoro… e per noi è sempre un piacere rispondervi!
Come pure è un piacere quando arrivate sull’isola e ci contattate per conoscerci e prendere un caffè e questa è una delle più belle soddisfazioni che abbiamo perché ci rendiamo conto di stare effettivamente realizzando quella che era la nostra missione: avvisare tutti che qui non è un Paradiso ma che parimenti non è vero che sia impossibile trasferirsi ed essere felici; che c’è posto per tutti, ma che questo luogo non è adatto a tutti; che si può fare tutto, ma che se non si è ben seguiti è altrettanto facile sbagliare tutto!

Da quando abbiamo aperto questa pagina, sono nate nuove amicizie che arricchiscono le nostre vite e le nostre giornate e abbiamo dato supporto e consulenza a molti Italiani interessati a valutare un trasferimento: qualcuno ora è diventato nostro “vicino” mentre altri hanno accettato il nostro consiglio di non procedere col loro progetto e ci scrivono e ci telefonano regolarmente per ringraziarci dall’avergli evitato di perdere tempo e denaro.  Molti di voi hanno comprato casa tramite noi, altri l’hanno affittata e altri ancora ci hanno lasciato la responsabilità di gestire le loro proprietà facendole fruttare al meglio… ma senza correre rischi! 😉
Si è creato con tutta la community un rapporto di fiducia e di rispetto che ogni giorno cerchiamo di meritarci con informazioni equilibrate e pragmatiche, fruibili e chiare, che non nascondano le problematiche (tante) del trasferirsi e del vivere su quest’isola e che, ugualmente, illustrino senza paura i vantaggi e le potenzialità che offre Tenerife.

Ad Agosto, consci che forse molti di voi non avevano avuto modo di leggere i nostri articoli più “tecnici”, abbiamo deciso di ripubblicarli tutti e ancora una volta ci avete sorpreso in una maniera che mai avremmo immaginato: l’interesse e la partecipazione sono stati tali che vi abbiamo pubblicato un “estratto” di quello che è successo!

io vivo a tenerife statistiche facebook

Si sa, i numeri sono sempre freddi e impersonali, ma in questo caso… parlano di voi e in moltissimi casi diventano espressione di visi che abbiamo conosciuto, di messaggi che abbiamo ricevuto, di consulenze o servizi che abbiamo dato e anche… di chiacchierate e aperitivi che hanno reso speciali molte nostre giornate! 🙂

 

Io vivo a Tenerife: solo nel mese di Agosto…

3660 di voi hanno messo “Mi piace” sulla nostra pagina e quasi 80.000 persone hanno interagito con i nostri articoli commentando, ringraziando e in alcuni casi anche approfondendo in maniera concreta i vari argomenti.  Ma il risultato veramente fantastico è che, grazie alle vostre condivisioni, quasi 450.000 persone (lo ridico: quattrocentocinquantamila!!!) hanno avuto la possibilità di conoscerci e di avere informazioni concrete su argomenti importanti come la scuola, la sanità, il sistema pensionistico, il mercato immobiliare, il costo della vita e una serie di altri temi su cui bisognerebbe sempre avere le idee chiare prima di cominciare anche solo a pensare a un trasferimento!

Tutto questo, ovviamente, ci sta portando quotidianamente sempre maggiori responsabilità e impegni: sempre più persone richiedono un incontro, una consulenza o di affidarsi a noi per i loro investimenti e in una community diventata così grande, senza perdere il tratto “positivo e familiare”, quello che era un servizio nato per contrastare tutta la disinformazione e la “cattiveria” che si trovava in altre community, sta diventando non più un extra, ma una vera e propria quotidianità!

io vivo a tenerife comitiva felice in spiaggia

 

E adesso?

Per cercare di rendere ancora più utile e fruibile la nostra esperienza e  il nostro lavoro, stiamo avviando una serie di progetti che, ci auguriamo, possano aiutarvi ad avere sempre sottomano non solo tutte le informazioni di cui potreste abbisognare, ma anche una serie di servizi che, nel frattempo, sono cresciuti sia per qualità che per varietà…

    • Partirà infatti ad Ottobre un restyling del SITO INTERNET “Io vivo a Tenerife” che, nato inizialmente come mero “contenitore” dei vari articoli, diventerà a breve un vero e proprio strumento di consultazione a 360° sia a livello turistico che sul piano burocratico, o vacanziero.
    • Stiamo perfezionando anche il settore SERVIZI con l’integrazione di una nuova realtà poli-funzionale, in cui troverete tutte le prestazioni di cui eventualmente possiate aver bisogno: avvocato, commercialista, immobiliare, studio grafico, affitto auto o scooter, import-export, ma anche affitti turistici, gite in barca, escursioni e quant’altro sia utile per rendere indimenticabile una vacanza, o costruttivo un viaggio esplorativo!
    • La VOSTRA pagina Facebook Io Vivo a Tenerife rimarrà invece esattamente come l’avete conosciuta, sarà ancora più ricca di contenuti, notizie utili e pillole della nostra amata isola ma sarà costantemente collegata alla nuova pagina dove potrete trovare maggiori informazioni su tutte le nostre nuove iniziative. Perché quello a cui teniamo di più è continuare a crescere insieme a voi e con il costante contributo del  vostro insostituibile feedback per sapere sempre cosa pensate e come poterci migliorare ancora!

Ovviamente non ci occuperemo noi di tutte questi servizi, ma stiamo creando partnership con i migliori professionisti di tutta l’isola e con le persone più affidabili con cui abbiamo collaborato fino ad oggi, cosa che vi permetterà, con un solo click, di avere a disposizione qualunque servizio, opportunità o informazione su Tenerife che possiate desiderare.
Ci teniamo a precisare fin da subito che, al contrario di quello che vi raccontano da altre parti, quelli che vi segnaleremo non sono “i soli” professionisti seri dell’isola e che ne potrete trovarne ovunque di altrettanto validi e onesti: il nostro scopo è semplicemente consigliarvi quelli che si sono dimostrati più affidabili e più onesti tra quelli che abbiamo conosciuto noi e con cui abbiamo collaborato fino ad oggi. Quindi se già vi appoggiate a qualcuno e vi trovate bene, siate soddisfatti di essere già ben seguiti; se invece arrivate qui sull’isola per la prima volta, il nostro servizio sarà indirizzarvi al meglio e il vostro compito sarà…. quello di andare comunque da qualche altro professionista o agenzia di servizi per mettere a confronto pragmaticamente le tariffe, le competenze e le disponibilità che vi verranno proposte.

Ricordatevi sempre di cosa rammentiamo a tutti in ogni articolo: “Dateci fiducia e… verificate tutto!
Se vi rivolgerete a noi perché, dopo averci messo a confronto con altre realtà, riterrete che siamo quelli che maggiormente vi hanno ispirato affidabilità, saremo molto più contenti che nel caso in cui decidiate di affidarvi a noi… perché non sapevate dove altro andare! Chiaro il concetto? 😉

E’ un progetto importante e che richiederà un paio di mesi perché vogliamo essere sicuri di distinguerci per qualità, economicità e affidabilità e quindi procediamo con calma e verifichiamo ogni situazione, ma se tutto questo sta nascendo e se in un prossimo futuro potrà essere utile a chiunque di voi, dovete ringraziare… solo voi stessi che con la vostra attenzione e il vostro continuo incoraggiamento, ci avete arricchiti come persone e come professionisti e ogni giorno fate di noi delle persone migliori!
Quindi oggi non vi ringrazieremo per “quanti siete”, ma per “come siete” perché avete contribuito a creare una community e un ambiente di fiducia e di positività che fa sì che lavorare con voi sia ogni giorno un piacere e una grande soddisfazione!

Hasta pronto!

Commenta anche tu!