El Sauzal, Tenerife

El Sauzal, Tenerife

Ecco un altro esempio di paesino poco conosciuto ma in realtà imperdibile!
El Sauzal si trova a metà strada tra Santa Cruz e Puerto de la Cruz, disteso tra la montagna e il mare come un unico grande belvedere dalle vedute incantevoli.
Il territorio era abitato dai Guanci, popolazione indigena delle Canarie e le aree costiere erano i luoghi dei loro insediamenti, come dimostrano le dodici caverne trovate dagli archeologi nell’area del Risco de los Ángeles, a Las Breñas.
Anche il suo nome ha origini antiche, deriva infatti da un albero che cresceva abbondantemente in questa regione, prima della fondazione della città.

La storia de El Sauzal è strettamente legata alle sue tradizioni religiose, che ne influenzarono vita quotidiana, sviluppo e architettura. Da un lato abbiamo il culto per San Pedro, patrono della comunità, dall’altro abbiamo la venerazione per Suor María de Jesús, nota alle Canarie come la Servetta di Dio, una religiosa nata a El Sauzal nel 1643 che condusse una vita semplice e austera in un convento della città di La Laguna, dove morì nel 1731. Se in vita le furono attribuiti vari miracoli, tre anni dopo la sua morte ne fu scoperto il corpo completamente intatto, tutt’oggi oggetto di pellegrinaggi e preghiere.

I panorami di El Sauzal, come già detto, lasciano senza fiato, complice un’accurata attenzione ai tanti spazi verdi e all’arredo urbano. Il percorso ideale per scoprire il patrimonio storico ed artistico di questa località si snoda attraverso il sentiero di La Ladera: si parte dalla Chiesa di San Pietro Apostolo, si prosegue verso la Casa Museo della Serva di Dio seguito dalla Cappella degli Angeli, fino ad arrivare al Parco Los Lavaderos.

Imperdibile è il Belvedere di Las Breñas, da dove è possibile godersi le migliori vedute della zona nord di Tenerife. Si tratta di un’ampia piattaforma decorata con terrazze di giardini fioriti da cui la vista si perde tra il verde delle vette dell’isola e il blu dell’immensità dell’oceano Atlantico… una vera meraviglia!

 

Privacy Policy

Seguici su Facebook

Iscriviti alla Newsletter